Bürgermeisterwahl in Piedimonte

11.06.2017

Piedimonte Matese und die Region der 17 Matese-Gemeinden haben am 11. Juni einen neuen Bürgermeister für die nächsten 5 Jahre gewählt:

Luigi di Lorenzo ist neuer Bürgermeister von Piedimonte

 

PIEDIMONTE MATESE
* Eletto sindaco LUIGI DI LORENZO – lista Uniti per Piedimonte con voti 2855


Carlo Grillo, lista SiAmo Piedimontevoti 2239
Fabio Civitillo, lista Noi di Piedimontevoti 1670

  

ALVIGNANO
* Eletto sindaco ANGELO MARCUCCI – lista Noi con voi con voti 1615

Massimo Ponticorvo, lista Direzione Alvignanovoti 1361
Mario Martino, lista Il Coraggio di cambiarevoti 198

BELLONA
* Eletto sindaco ABBATE FILIPPO – lista Bellona Futuro e Sviluppo con voti 2489

Cafaro Maria Celeste, lista Rinnovamenti per Bellonavoti 1209

CALVI RISORTA
* Eletto sindaco LOMBARDI GIOVANNI ROSARIO – lista Uniti per la rinascita calena con voti 1529

Bonacci Antonio, lista Orizzonte comunevoti 1363
Caparco Antonio, lista Democratici calenivoti 1027

DRAGONI
* Eletto sindaco SILVIO LAVORNIA – lista Dragoni prima di tutto con voti 693

Anna Di Bernardo, lista Obiettivo Dragonivoti 584
Antimo Nocera, lista Forza unitavoti 230

FALCIANO DEL MASSICO
* Eletto sindaco FAVA GIOVANNI ERASMO lista Falciano bene comune con voti 1324

Santoro Giosuè, lista Insieme per Falcianovoti 965
Novelli Genuino Gianna Antonia, lista Uniti per Falcianovoti 274

GALLO MATESE
* Eletto sindaco ANTONELLA DELLI CARPINI – lista ViviamoGallo con voti 213

Mozzone Antonio, lista Per un futuro migliorevoti 52
Chiacchio Nicola, lista Cambiare insiemevoti 3
Petrone Giuseppe, lista Progetto comunevoti 1
Di Baia Luciano, lista Uniti per Gallovoti 1
Tramonte Umberto, lista Amo Gallo Matesevoti 1
Marcone Gaetano, lista Stanchi dei solitivoti 1

LIBERI
* Eletto sindaco ANTONIO DIANA – lista Liberi di guardare avanti con voti 643

Natale Ivan, lista Uniti per Liberivoti 17

MADDALONI

MONDRAGONE

PASTORANO
*Eletto sindaco RUSSO VINCENZO – lista Pastorano… si può dare di più con voti 724

Diana Giovanni, lista Viviamo Pastorano, voti 527
Capezzuto Vincenzo, lista La svolta giusta per Pastorano, voti 495
Gaetano Di Gaetano, lista Pastorano ci piace, voti 332

PIETRAMELARA
* Eletto sindaco PASQUALE DI FRUSCIO – lista Per Pietramelara con voti 1721

Masella Fernando, lista Il Campanilevoti 1487

PORTICO DI CASERTA
* Eletto sindaco OLIVIERO GIUSEPPE – lista Avanti Portico con voti 1846

Massaro Gerardo, lista Prima Porticovoti 1792
Piccirillo Carlo, lista Uniti per Portico 2017, voti 1170
RECALE
* Eletto sindaco RAFFAELE PORFIDIA – lista Siamo Recale con voti 2175

Argenziano Antimo, lista Recale domanivoti 1937
Vestini Patrizia, lista Recale crescevoti 919
SAN GREGORIO MATESE
* Eletto sindaco GIUSEPPE CARMINE MALLARDO – lista Noi per Voi con voti 404

Teodolinda Stocchetti, lista Civicamente San Gregoriovoti 306
VAIRANO PATENORA
* Eletto sindaco BARTOLOMEO CANTELMO – lista Vairano Unita con voti 2062

Visco Massimo, lista Vairano bene comunevoti 1366
Moreno Raffaele, lista Vairano liberavoti 547
VALLE DI MADDALONI
* Eletto sindaco FRANCESCO BUZZO – lista Cambiamo Valle con voti 1097

Iannotta Annamaria, lista Valle 4.0voti 860

 

Il dott. Luigi Di Lorenzo, Dirigente Medico Fisiatra dell’Azienda Ospedaliera “G. Rummo” di Benevento, è il nuovo sindaco di Piedimonte Matese. Le sue parole a distanza di qualche ora dalla chiusura dei seggi: “Integrare, razionalizzare, qualificare, rendere efficiente l’offerta dei servizi pubblici comunali in una logica di rete e di contenimento dei costi“, ecco la sua immediata proposta.

Comunicato stampa

Mi corre l’obbligo di ringraziare tutti coloro che ci sono stati vicino e ci hanno sostenuto sostenendoci con la loro fiducia. Come ho anticipato durante la campagna elettorale, la nostra sarà una amministrazione aperta al dialogo e al confronto con la popolazione per la risoluzione dei problemi.

In relazione al carattere strutturale della crisi, occorre riportare il nostro Comune a costruire forme di collaborazione virtuosa con gli enti ed in primis, come già detto, con i Comuni limitrofi dell’area territoriale circostante: ciò può avvenire per diversi temi quali l’economia, il territorio, l’ambiente, i servizi scolastici, i servizi pubblici, i servizi tecnici-finanziari.

L’obiettivo è integrare, razionalizzare, qualificare, rendere efficiente l’offerta dei servizi pubblici comunali in una logica di rete e di contenimento dei costi. La pianificazione territoriale del nostro comune sarà il tema programmatico più importante che ci prefiggiamo in quanto il suo sviluppo deve avvenire tramite l’integrazione degli aspetti ambientali con quelli umani ed economici.

È necessario creare un’identità territoriale nel bacino dell’Alto Casertano – Parco del Matese con interconnessioni dirette con le realtà dei comuni confinanti che sono riusciti già a partire in questa direzione. In tal senso è fondamentale porre le basi per lo sfruttamento del territorio in maniera sostenibile con attività ricreative, naturalistiche e culturali, inserendosi in tutti i circuiti virtuosi del turismo alternativo e rurale e stipulando accordi duraturi con associazioni che operano sul territorio.

Siamo certi che il sistema agricolo locale può riuscire a risollevarsi, come abbiamo spiegato durante la nostra campagna elettorale, solo sviluppando il concetto di filiera corta legata alle produzioni tipiche locali. Gli incentivi a favore del processo di valorizzazione del settore potranno passare attraverso gli strumenti di finanziamento comunitario e l’instaurazione di rapporti con la cooperazione. Con questi obiettivi l’Amministrazione sosterrà tutte le iniziative che gli agricoltori intraprenderanno per tendere alla nascita dell’economia agricola locale.

Marcus Bayer

Kommentar abgeben
Vor- und NachnameE-Mailadresse